Da oltre 50 anni lo stesso impegno

Siamo uno dei principali operatori della gestione integrata ambientale, del trattamento e smaltimento di rifiuti speciali e della bonifica da inquinanti. Attraverso le nostre società specializzate offriamo soluzioni concrete e sostenibili ispirandoci ai principi dell’economia circolare.
Per migliorare la qualità dell’ambiente e della vita per le generazioni di oggi e di domani.

Mission

Mettere l’inventiva e la passione per il lavoro al servizio dell’interesse ambientale.

Fare della nostra esperienza e competenza un partner affidabile di aziende private ed enti pubblici.

Ricercare le migliori tecnologie disponibili per una green economy concreta e sostenibile.

Integrare il know how consolidato con l’innovazione dei processi.

Supportare la crescita del capitale umano attraverso la formazione continua.

Valori

Riccoboni Holding fonda la sua azione su principi di serietà e concretezza, per offrire al cliente servizi sempre svolti a regola d’arte e in grado di generare il massimo impatto positivo sull’ambiente, senza compromessi. Per questo motivo, è ispirato ogni giorno nella sua governance ai valori fondamentali che ne hanno guidato lo sviluppo fin dalla costituzione:

Capitale umano

Il benessere e la prosperità di un’azienda sono determinati dalle persone e dai progetti che sono in grado di realizzare. Noi ci crediamo da sempre, il primo valore da tutelare sono le donne e gli uomini che hanno edificato il Gruppo Riccoboni e che continuano a dargli lustro, affrontando in modo coeso e preparato le sfide del mercato. Condivisione, lavoro di squadra, confronto, rispetto e motivazione. L’innovazione parte dalle persone, loro sono il migliore investimento possibile.

Innovazione

Il mercato è esigente e competitivo, per essere leader bisogna saper offrire soluzioni sempre efficienti e all’avanguardia. Noi siamo consapevoli che l’innovazione nella green economy corre veloce e ci impegniamo a mantenere la leadership che caratterizza la nostra proposta promuovendo un processo continuo di ricerca e innovazione dei servizi offerti, grazie ai nostri laboratori interni e a collaborazioni con importanti partner esterni.

Sicurezza

Il benessere delle persone, la loro salute e la loro sicurezza sono un bene primario da salvaguardare. Noi tuteliamo collaboratori e fornitori adottando politiche chiare e coerenti per costruire una cultura della sicurezza sul luogo di lavoro che sia radicata in tutta l’organizzazione, secondo la quale prendersi cura di sé e degli altri viene prima di qualsiasi altra cosa. Sosteniamo i nostri dipendenti, a tutti i livelli, nel promuovere attivamente la cultura e i comportamenti orientati alla sicurezza, perché ciascuno di loro sia leader nella sicurezza.

Sostenibilità

È diventata uno dei valori più importanti per l’uomo moderno e per chi fa impresa. Noi ci crediamo da sempre, ancora di più da quando abbiamo messo l’ambiente al centro del nostro lavoro. Nella sostenibilità come principio etico da perseguire affondano le motivazioni che ci spingono a migliorare continuamente le nostre capacità per rendere possibili nuovi traguardi. Perché offrire soluzioni concrete e sostenibili per rendere nuovamente utilizzabili terreni inquinati, per massimizzare il riciclo dei materiali e per smaltire i rifiuti nella più totale sicurezza è il nostro contributo per generare un impatto positivo sul territorio e consentire alle generazioni di oggi e di domani di vivere in un mondo migliore.

Storia

La storia della Riccoboni incomincia sull’appennino tosco-emiliano, nel 1964, come piccola impresa attiva nei lavori di edilizia stradale. Già a metà degli anni Settanta muove lo sguardo al settore della gestione ambientale, allora agli albori in Italia, sviluppando e proponendo i primi impianti mobili per il trattamento dei fanghi reflui di perforazione.

Nei due decenni successivi continua a scommettere sullo sviluppo del nuovo settore, che si sta gradualmente strutturando con il perfezionamento di una legislazione ambientale, fino a orientare completamente le proprie attività sulla gestione degli aspetti che servono a prevenire e ridurre l’inquinamento generato dalle attività produttive.

L’intuizione del fondatore Ernesto Riccoboni, di investire da pionieri in un mercato nuovo, viene raccolta e portata avanti dai suoi figli. La storia della Riccoboni è infatti anche quella di una famiglia che s’impegna quotidianamente e in prima persona per lo sviluppo della propria impresa, la ricerca di soluzioni innovative e la costruzione di un forte spirito di coesione aziendale.

In un settore che progredisce velocemente e si specializza non basta essere veloci e innovativi, bisogna saper offrire soluzioni sempre più complesse e modulari. Gli anni a cavallo del nuovo millennio sono dedicati al consolidamento dell’impresa, attraverso la creazione di nuove società specializzate e acquisizioni mirate. Nel 1993 nasce Tecnoambiente per occuparsi di intermediazione ambientale e, successivamente, di analisi chimiche. Nel 2004 si acquisisce la Grassano di Predosa (Al) e nel 2015 Eco.Impresa a Ostuni (Br), su cui vengono fatti importanti investimenti volti ad ampliare gli impianti e trasformarli in avanzate piattaforme di stoccaggio e trattamento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.

Intanto, la gestione ambientale è diventata finalmente un tema di policy che investe l’intera società. Il Gruppo Riccoboni partecipa alla costituzione della Fondazione per lo sviluppo sostenibile che, in breve tempo, si afferma come punto di riferimento nazionale nell’elaborazione e promozione dei temi strategici della green economy.

Il mondo adesso presta più attenzione alle questioni ambientali ed è più determinato a perseguire lo sviluppo sostenibile attraverso il primo grande programma di azione globale promosso dall’Onu con l’Agenda 2030. La riduzione dei rifiuti e la loro gestione sicura e sostenibile diventa un obiettivo per costruire modelli di produzione e consumo più rispettosi delle risorse naturali. È il compito che il Gruppo Riccoboni svolge con passione e con oltre cinquant’anni di esperienza.

I nostri primi 50 anni

Scarica il libro 1964-2014, 50 anni di successi, presentato per la prima volta a Ecomondo 2014. Cinquant’anni di una impresa e di una famiglia, che hanno sempre voluto rendere il mondo più sostenibile, raccontati attraverso le testimonianze di tante persone che hanno preso parte a questa storia. Scarica

Governance

Il Gruppo Riccoboni Holding è organizzato in quattro società autonome (Riccoboni SpA, Grassano SpA, Tecnoambiente Srl, Eco.Impresa Srl) che operano con complementarietà nelle attività caratteristiche di gestione ambientale.

Il sistema di Corporate Governance è ispirato a principi di integrità e trasparenza.

Ernersto Riccoboni

Ernesto Riccoboni – Fondatore

Una sera. Una festa di Paese. Un ballo al palchetto. Molta gente. Musica. Vino. Lui non beve, non troppo almeno. Il titolare del ballo sì.
Lui ha il camion e Ernesto ha sentito che vuol venderlo. Cinquantamila lire. Un affare, anche se Ernesto i soldi non li ha.
“Me lo sono fatto lasciare quella notte stessa, con le chiavi, se no poi la mattina dopo, passata la sbornia, mica me lo lasciava a quel prezzo lì”.

Così il grano, oltre a coltivarlo, lo trasporta, col fratello, in giro per colline. Lavorano per il consorzio agrario e le cose funzionano. Però, se il grano lo macini e ne fai farina e vendi la farina forse si guadagna di più... È così che Ernesto decide di comprare un mulino. Lo monta a Valmozzola.

Ernesto ha un solo camion. Alla stazione di Valmozzola un giorno arriva un tecnico dell’AGIP. Vogliono scavare un pozzo sulle colline in alto. Mancano 9 chilometri di strada.
Ci vuole qualcuno che abbia camion e ruspe per aprire la strada. Anche Ernesto è alla stazione: carica grano.
Il tecnico gli chiede chi può fare il lavoro della strada. “Lei è fortunato, sa! Ce lo ha davanti...”

CDA
AMMINISTRATORE DELEGATO

Angelo Riccoboni

CDA
PRESIDENTE

Marco Riccoboni

CBG

Angelo Riccoboni

CBG

Cabri Claudio

Produzione Commesse Riccoboni

Claudio Cabri

Piattaforma Grassano

Stefan Rodà

COMMERCIALE PIATTAFORME

Iacopo Manco

COMMERCIALE COMMESSE

Enrico Giublesi

PIATTAFORMA Ecoimpresa

Andrea Rossi

Information technology

Roberto Rovetti

Responsabile pianificazione e controllo di gestione

Marco Fiori

Direttore amministrazione finanza

Emanuele Fontana

HSE di gruppo

Antonio Bleve

Direttore acquisti

Corrado Cassaro

Direttore personale

Paolo Lazzara