Stoccaggio e trattamento rifiuti - Riccoboni Holding

Vai ai contenuti principali
Holding

Stoccaggio e trattamento rifiuti

 

Insediamento Via per Retorto 31 - 15077 Predosa (AL)

Determinazione Dirigenziale Pr. di Alessandria DDAP1-400-2012 del 26/07/2012   e s.m.i.
(Modifica Sostanziale di A.I.A. di cui alla DDAPI 271-2011 del 28/06/2011, ai sensi del decreto legislativo n. 152/06 e s.m.i. - sede dell'impianto: Via Per Retorto, 31 - Predosa (AL) - proponente: Grassano S.p.A.Predosa - AL. Prot. Gen.  n.20120085135).

Attività:

  • deposito preliminare e messa in riserva pari a ton 10.871 istantanee (D15 - R13)
  • raggruppamento (D13), ricondizionamento (D14)
  • trattamento chimico fisico (D9)
  • scambio di rifiuti (R12)
  • recupero sostanze organiche (R3), recupero metalli (R4)
  • recupero sostanze inorganiche (R5), rigenerazione oli (R9)

La piattaforma di Predosa è composta di aree di transito, parcheggi e di una struttura coperta, dotata di:

n° 24 serbatoi verticali in acciaio inox AISI 304 da mc 62/cad per lo stoccaggio dei rifiuti pericolosi e non (tot. 1.426 mc);

n° 1 serbatoio verticale in acciaio inox AISI da mc 40 per lo stoccaggio dei rifiuti liquidi contaminati da policlorobifenili;

n° 10 vasche e sgrigliatura coperte e captate; 

n° 8 vasche di stoccaggio, miscelazione, addensamento, stabilizzazione, da mc 100/cad;

n° 6 box di stoccaggio da mc 155/cad per rifiuti solidi;

aree dedicate alla manipolazione dei rifiuti;

area di stoccaggio per rifiuti confezionati, composta da scaffalature in grado di contenere sino a ton 600 di rifiuti confezionati;

n. 3 box ad alta protezione per stoccare rifiuti infiammabili pari a ton 180;

impianto di centrifugazione per il trattamento chimico-fisico di rifiuti liquidi pericolosi;

impianto di vagliatura con Sizer

impianto di Soil Washing

impianto di miscelazione / inertizzazione con mescolatore a vomeri

impianto di disidratazione

impianto per il trattamento delle emissioni gassose sino a 100.000 nmc/ora

impianto di triturazione di rifiuti industriali con proprio impianto di trattamento emissioni con portata di 23.000 nmc/h.

La piattaforma è strutturata per una capacità massima istantanea di messa in riserva e deposito preliminare pari a ton 10.871 di rifiuti speciali pericolosi e non.

La potenzialità massima di stoccaggio / trattamento annuale è di ton 150.000.

Tutte le strutture ed i piazzali sono edificati su platee in cemento armato con interposizione di telo in HDPE da 2 mm e collettamento integrale delle acque meteoriche.

L’Azienda dedica importanti risorse al continuo aggiornamento formativo del personale addetto alla gestione delle suddette attività.

A completamento delle misure di controllo e sicurezza l’Azienda è dotata anche di un sistema di videosorveglianza collegato a Centrale Operativa.

 

 

MADE IN ITALY

Angelo Riccoboni